Risotto con le telline: per celiaci, ma anche no!

31 Luglio 2013
di Margharet Evangelisti 
Il risotto con le telline è una ricetta ideale in questo periodo che sono a Cervia a trascorrere le ferie. Tra cure termali e giochi in spiaggia c’è sempre tempo per un buon risotto, dell’Artusi ovviamente.

Ingredienti:
1,350 kg di vongole col guscio
500 grammi di riso
olio
aglio
prezzemolo
carota
sedano
funghi secchi
pepe
Preparazione:
Lavate bene le vongole ripetutamente, se avete tempo lasciatele a bagno in abbondante acqua tiepida salata, per due ore senza mai toccarle, in questo modo depositeranno sul fondo l’eventuale sabbia che è al loro interno. Mettetele in una larga padella con il coperchio, ponetela sul fuoco e scuotetela di tanto in tanto. Quando saranno tutte aperte, levatene i gusci e conservate i molluschi in una terrina. A lavoro ultimato filtrate l’acqua che è nella padella badando di non far scendere la sabbia che è sul fondo.
Fate un soffritto con olio, aglio, poca cipolla, prezzemolo, carota e sedano, il tutto tritato finissimo, e quando sarà rosolato bene, gettatevi le vongole tolte dal guscio, qualche pezzetto di funghi secchi rinvenuti, una presa di pepe e un po’ dell’acqua delle vongole filtrata. Versate nella casseruola il riso e portatelo a cottura unendo il resto dell’acqua delle vongole e altra acqua calda se occorre. Servite il risotto spolverizzato di prezzemolo fresco tritato e con qualche vongola con il guscio come decorazione.
Al riso si possono sostituire gli spaghetti senza glutine come la ricetta dell’Artusi: “Spaghetti con le telline N.63”.
Buon appetito e Buon divertimento in Cucina!
Vostro,
scritto da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *