Crema fredda ai lamponi

Abbiamo utilizzato la ricetta di una crema pasticcera, ma un po’ più densa del solito, per un dessert veloce o una merenda fresca per i bambini, da preparare nelle calde giornate estive.

Da preparare con la frutta di stagione che preferite!

Ingredienti:
due confezioni di lamponi
mezzo litro di latte
la buccia di un limone
100 gr di zucchero (noi abbiamo usato quello di canna)
4 tuorli
70 grammi di amido di mais (ne abbiamo utilizzato una buona qualità bio)

crema fredda

Procedimento

Lavate e lasciate a sgocciolare per bene i lamponi.
Montate i tuorli con lo zucchero; aggiungete l’amido di mais e continuate a montare per qualche minuti fino a quando non si siano amalgamati bene tutti gli ingredienti.
Riscaldate in una pentola il latte con la buccia di limone. Aggiungete il composto che avete montato e girate a fiamma molto bassa fino a quando la crema non si è solidificata. Il risultato sarà una crema un po’ più densa di quella normale. Togliete la buccia di limone e lasciate raffreddare completamente.
Asciugate delicatamente i lamponi se sono ancora un po’ bagnati e disponeteli su una pirofila media (noi abbiamo usato uno stampo di stagnola da 26 cm). Coprite in maniera omogenea i lamponi con la crema e mettete in frigo a raffreddare per 3 o 4 ore. L’abbiamo preparata 8 ore prima di servirla.
Sformatela capovolgendola e servite a fettine.

Consiglio: il risultato è molto scenografico anche se utilizzate degli stampi piccolini monoporzione da creme caramel o da plumcake.

crema fredda 2

Se poi volete personalizzarla, utilizzate dell’altra frutta di stagione che preferite.
Ed ecco il risultato!

scritto da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *