BABY GREEN WORK

13 Marzo 2012

Care Lettrici e cari lettori,


è quasi primavera e la natura ci concede lo spettacolo più incredibile dell’anno con la sua esplosione di vita!






Oggi vi suggeriamo un’idea creativa da condividere con i vostri bambini: trasformarli in giardinieri provetti, decidendo di piantare con loro dei semini sui davanzali delle finestre di casa o in balcone ed utilizzando materiali di recupero!



Il poter assistere al miracolo della natura costituisce già di per sé un’occasione eccitante ed unica, ma il potervi contribuire fattivamente trasformerà il tutto in un’esperienza indimenticabile ed altamente formativa per i vostri figli!


Innanzitutto cominciate a conservare i vasetti dello yogurt, perché, una volta lavati ed asciugati, serviranno per piantare i semini; inoltre, dato che ogni occasione si presta a diventare uno stimolo creativo, non rinunciate a decorarli, colorandoli secondo fantasia, oppure disegnandovi occhi, naso, bocca e realizzando un personaggio tutto vostro.


Come prima esperienza per i vostri piccoli aiutanti giardinieri proponiamo di piantare il basilico: prima di tutto è una pianta piccola, non è una specie arbustiva, non cresce particolarmente né in altezza né in profondità e non ha problemi a vivere in un vasetto.

Inoltre è rustico, ovvero costa poco e, non avendo esigenze climatiche particolari, si coltiva bene in tutta Italia e non richiede cure eccessive.





In più è utile: pensate a quanti sono i piatti in cui potrete utilizzare il vostro basilico! E se la cucina non vi basta, potreste sempre usare le preziose foglioline come ingrediente per infusi e colluttorio fatto in casa!


Infine è profumato! Quando voi e i vostri piccoli avvicinerete il naso alle piantine ormai cresciute, non riuscirete a nascondere la vostra soddisfazione!
Il procedimento è semplicissimo: riempite il vasetto dello yogurt per metà di cotone idrofilo, posizionate i semini avendo cura di coprirli per bene e bagnate con un po’ d’acqua…in pochi giorni la natura farà il suo corso.



Riponete la piantina (o le piantine) in un luogo abbastanza assolato e non troppo ventilato… dopo di che aspettate di veder germogliare le prime foglioline!




I vostri bambini avranno modo di sperimentare l’arte della pazienza, della cura e del rispetto del ciclo della natura… in vero stile baby green work 🙂 


Fotografia: http://www.sxc.hu/
Buon divertimento a tutti!!!
Vostre Anita, Mela &

Cerca tutte le Ricette e Articoli simili:
Ricette per Bambini del Piccolo Cuoco

Piccolo Cuoco Consiglia: Utilizza Frutta e Verdura di Stagione e laddove possibile BIO. Vuoi sapere in che mesi puoi preparare questa ricetta? Consulta e scarica subito la Scheda di Frutta e Verdura di Stagione Clicca qui

NOTE: I tempi consigliati  nelle ricette proposte dal Piccolo Cuoco sono puramente indicativi perché la preparazione delle ricette con e per bambini piccoli può variare a seconda della tecnica impiegata di ciascuno e la cottura può richiedere più o meno tempo in base al tipo di forno e utensili utilizzati.
Hai una ricetta per Bambini da proporci? Invia la tua Ricetta per Bambini con la foto al piccolocuoco@gmail.com e sarà pubblicata sul nostro Sito!
Se ti è piaciuta questa ricetta, iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere le raccolte delle ricette del Piccolo Cuoco ogni due settimana, in alto a destra. Vuoi invece avere sempre sotto mano tutte le nostre ricette e consultarle quando vuoi direttamente sul tuo palmare? Clicca dal tuo telefonino ( abilitato alla navigazione internet ) al sito http://ricette-per-bambini.m.libero.it/oppure richiedi l’invio gratuito del  link al tuo cellulare tramite sms. Puoi anche seguirci su Facebook, Twitter e iscriverti al Feed per ricevere comodamente nella tua mail ogni nuova ricetta, notizia ed evento..

Acquista la tua copia del Ricettario per Bambini del Piccolo CuocoAcquista il Ricettario per Bambini del Piccolo Cuoco

scritto da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *